Tensionamento dei Dipinti su Tela – Conservazione e Restauro

Giorgio Capriotti, Antonio Iaccarino Idelson (a cura di)
TENSIONAMENTO DEI DIPINTI SU TELA
La ricerca del valore di tensionamento
196 pagine, 70 illustrazioni a colori e b/n e ampiamente corredato di tabelle e grafici
Acquistalo con lo sconto dal sito dell’editore

Presentazione Giulio Marini, Giovanni Maria Santucci
Introduzione Giorgio Accardo Introduzione Alain Roche
Piano e superpiano come luogo della raffigurazione pittorica
Cultura della conservazione dei materiali e semiotica del linguaggio visivo Giorgio Capriotti

 Parte Prima — La ricerca condotta dal Laboratorio di Restauro della Provincia di Viterbo La Materia dell’opera d’arte
Rapporto tra dipinto e telaio ed origine dei danni meccanici Antonio Iaccarino Idelson
1 – La Materia dell’opera d’arte 1.1 – La Materia dell’opera d’arte e l’ambiente di conservazione 1.2 – Il comportamento meccanico dei materiali costitutivi
2 – Il rapporto tra dipinto e telaio 2.1 – La pittura su tela e la necessità di una struttura di sostegno 2.2 – L’interazione tra tela e telaio, e l’evoluzione dei telai 2.3 – L’innovazione di Roberto Carità 2.4 – Lo studio della distribuzione delle tensioni nel telaio Carità
3 – Evoluzioni del sistema di Carità 3.1 – Un metodo per conservare i telai originali 3.2 – Nuovi telai basati su questo sistema 3.3 – La costruzione di un sistema di tensionamento elastico
4 – Gli effetti della tensione 4.1 – Meccanismi di formazione di discontinuità nella pellicola pittorica e nella preparazione 4.2 – L’effetto del tensionamento elastico sulla formazione delle crepe 4.3 – La tensione come pratica conservativa ed il concetto di giusto livello di tensione 5 – Rigidità e conservazione. Evoluzione delle tecniche di preparazione della tela Bibliografia

Studio del comportamento del sistema dipinto-telaio elastico Ricerca nata da una collaborazione Antonio Iaccarino Idelson
1 – La conservazione dei telai originali impone la scelta del valore di tensione
2 – Scopi della prima fase di ricerca
3 – Condizioni sperimentali e la camera climatica (Gennaio 2001)
4 – Un dipinto del XVII sec. raffigurante S. Nicola scelto come modello. Le prime fasi del protocollo (Febbraio – marzo 2001)
5 – Definizione del comportamento del sistema dipinto-telaio elastico
6 – Realizzazione dei modelli stratigrafici (Aprile 2001)
7 – Variazioni dimensionali del dipinto e dei suoi modelli (Settembre 2001)
8 – Variazioni di tensione nel dipinto e nei suoi modelli (Settembre 2001)
9 – La Reazione alla Pressione Imposta (RPI) e la definizione dello stato tensionale di un dipinto
10 – Prime misure di RPI (Settembre 2001)
11 – Definizione del comportamento del dipinto attraverso la sua RPI
12 – Le misure della RPI dei modelli
13 – Confronto tra dipinto e modelli, scelta della tensione (Ottobre 2001)
14 – Due dipinti foderati e l’ampliamento del protocollo di ricerca (Ottobre 2001)
15 – Prima misurazione del tensionamento per via indiretta: alcune interessanti informazioni inattese (Novembre 2001)
16 – I tre dipinti a confronto
17 – Conclusioni e prospettive Bibliografia

Parte Seconda
Sviluppi della ricerca in collaborazione con l’I.C.R. Sperimentazione al Museo Civico di Viterbo e considerazioni sulla “giusta tensione” Antonio Iaccarino Idelson, Mauro Torre Introduzione
1 – I nuovi strumenti di misura ed il gruppo di lavoro (Marzo 2002)
2 – Il protocollo di ricerca modificato e le prove all’ICR (Aprile 2002)
3 – La sperimentazione al Museo Civico di Viterbo: i dipinti
4 – La definizione empirica della “giusta tensione”: proposta di una schedatura tensionale
5 – Misure di RPI per i dipinti con la chiodatura storica (Giugno 2002)
6 – Modifica dei sistemi di montaggio e nuove misure di RPI (Settembre 2002)
7 – Le famiglie di curve a tensioni crescenti e la misura indiretta del tensionamento dei dipinti studiati (Ottobre 2002)
8 – La definizione del Massimo Tensionamento Utile
Conclusioni

Note sull’influenza di tempo ed UR sul tensionamento Modelli, metodi di simulazione, analisi e controllo dei dipinti su tela
Un importante contributo scientifico dell’I.C.R. Giorgio Accardo, Mauro Torre
1 – Misura e Modelli
2 – Il telaio elastico come sistema di misura delle tensioni
3 – Caratterizzazione meccanica e reologica delle tele
4 – Modelli matematici e metodi di simulazione 4.1 – Metodo agli elementi finiti 4.1.1 -Simulazione del telaio a biette 4.1.2 -Simulazione del telaio elastico a molle 4.2 – Metodo delle equazioni differenziali 4.2.1 -Modello della membrana elastica 4.2.2 -Modello di scorrimento (creep)
Conclusioni
Bibliografia
Intervista a Roberto Carità a cura di Giorgio Capriotti

Appendici
1. I dipinti. Schede tecniche Linda Bernini, Ottavio Di Rita
2. Analisi e caratterizzazione dei dipinti relativamente ai materiali costitutivi e alle tecniche di esecuzione Claudia Pelosi
3. La valutazione del tensionamento dei dipinti al Museo Civico di Viterbo Maria Enrica Giralico, Carla Zaccheo
4. Gli strumenti di misura Carlo Serino
5. La Camera Climatica Carlo Serino, Linda Bernini, Ottavio Di Rita
6. Realizzazione dei modelli di dipinto Linda Bernini
7. Il ruolo dei telai in legno nella conservazione dei dipinti su tela
Aspetti metodologici ed applicativi dello studio dei telai conservati presso il Laboratorio di Restauro della Provincia di Viterbo Luciana Ricci, Manuela Romagnoli
Glossario Carlo Serino
TAVOLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *